Nato/a a Torino il 24/09/1941
 
Sede dell'attività:
c/o STUDIO INARCO - Architetti Associati
via Giovanni Botero 17 - 10122 TORINO
Tel. -39 011549034 - fax +39 01119710171
E-mail: barone@studio-inarco.it
Telefono portatile:
 
Laureato in architettura nell'anno 1966
Iscritto all’Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Torino dal 1973 al n° 823
Urbanistica - Progettazione edile e socio-assistenziale
 

Dal 1987 presso lo Studio Inarco - Architetti Associati, in cui svolge l’attività professionale in forma associata.

Didattica:
Incaricato a contratto per lo svolgimento delle esercitazioni relative al laboratorio di “Progettazione Urbanistica” N.O. Politecnico di Torino anni accademici dal 1996 al 2001, Prima Facoltà di Architettura..

Contitolare della Ricerca Min. P.I. “Conoscenza e Azione Urbanistica”. Responsabile prof. Falco – Dipartimento Interateneo Territorio – Politecnico di Torino, anni 1996/98.

Nell’ambito della ricerca M.U-R.S.T. 40% “Città Metropolitana Versus Area Metropolitana” ha svolto attività di supporto didattico al Laboratorio di Progettazione Urbanistica del terzo anno del corso di laurea in architettura, anno accademico 95/96 Politecnico di Torino – Dipartimento Interateneo Territorio.

Corso Interreg (Finanz. CEE) per “Tecnico del Recupero Urbano” – incaricato della docenza di Storia dell’Architettura, Storia dell’Urbanistica, composizione. Committente: CSEA – anni 1994 e 1995.

Docente di elementi di architettura dal 1968 al 1990 presso l’Accademia Albertina e Liceo Artistico di Torino.

Pubblicazioni:
2004 “Strategie di Immagine Urbana per l’Area Metropolitana” LIBRA EDITRICE, Milano In collaborazione con prof. De Ferrari, prof. Germak, prof. Ronchetta, prof. Comoli, prof. Bartolazzi, prof.Viglino

2000
“Urbanistica in Transizione - Conoscenza e Azione nella Pianificazione degli Anni ‘90” Edizioni ALINEA Aprile 2000, Roma. In collaborazione con prof. Corsico e prof. Falco

1999
“Il Sistema Produttivo Torinese nel Piano Territoriale di Coordinamento” su “Urbanistica Informazioni” rivista dell’Istituto Nazionale di Urbanistica – Roma n. 167 Sett-Ott. 1999

1998
“Area dell’Offerta e della Creazione delle Condizioni Localizzative” sul numero LII – 1 anno 131, “Produrre dentro la città idee per una variante di piano” in atti e rassegna tecnica Società Ingegneri e Architetti in Torino.

1998
“Comparto Produttivo e Variante al P.R.G.C. di Torino” e “Le Politiche Localizzative e il P.R.G.C. di Torino” su“Urbanistica Informazioni” rivista dell’Istituto Nazionale di Urbanistica – Roma n°158

1997
“Ricerca relativa al comparto produttivo e artigianale : rapporto finale” Torino, 1997 – 1 v ;30 c con Conti Sergio e Pichierri Angelo. CAT. Unito.it cod TO00964696

1986
“Gli Atti Amministrativi Tipo per l’Edilizia Residenziale Pubblica” III-IV e V biennio Legge 457/78. Pubblicazione a cura del Consorzio Coop. Casa Piemonte. (in collaborazione con A. Guizzardi).

1984
“Region Provence-Alpes-Cote d’Azur et zone de Marseille, organizzazione del territorio, funzione dei governi e delle strutture locali”. Pubblicato in “Cronache Piemontesi” n. 18.

1983
“Orientamenti, proposte ed impegni in materia di turismo montano”. Pubblicato su “Lega Informa” Anno VIII nn. 3-4 e 5.

1983
“Tendenze in materia di Politica Economia, Territoriale ed Amministrativa nel Sud della Francia. Politiche settoriali ed innovazioni strutturali. Notizie sul processo di decentramento amministrativo”. Pubblicato su “Note Informazioni” Bollettino Regionale degli Architetti del Piemonte e della R.A. della Valle d’Aosta n. 69/70.

1983
“Contributo in ordine all’esame dello schema di piano comprensoriale del comprensorio di Torino”. Pubblicato su“Note Informazioni” Bollettino Regionale degli Architetti del Piemonte e della R.A. della Valle d’Aosta n. 67/68.

1982
“Contributo in ordine alle modifiche ed integrazioni della Legge Regionale 56/77”. Pubblicato su “Note informazioni” Bollettino Regionale degli Architetti del Piemonte e della R.A. della Valle d’Aosta n. 66.

1982
Articolo: “Riforma dei suoli: il privato fissa il prezzo. Commento allo schema di DDL presentato dal Ministro Nicolazzi al Consiglio dei Ministri” – su “Lega Informa” anno VII nn. 1-2 e 3.

1982
Autore (in qualità di membro della Commissione Urbanistica della Lega autonomie locali) con A. Guizzardi (Coop. Casa Piemonte), G. Savio (Unione dell’Edilizia del Piemonte e Valle d’Aosta), G. Bertone (Finpiemonte) dello studio“Proposta di finanziamento per edilizia abitativa in locazione”. Pubblicato sul n. 1 anno VII di “Lega Informa”.

1981
Autore della comunicazione: “La programmazione a livello locale. Pianificazione e gestione urbanistica e programmazione della risorsa finanziaria” al secondo seminario di formazione degli amministratori locali, 23-24 e 25
ottobre 1981 – Orta San Giulio. Pubblicato in “Lega Informa” Anno VI n. 5.

1981
Autore (con A. Guizzardi e S. Marchi) della pubblicazione “Gli atti amministrativi tipo per l’edilizia residenziale pubblica”. Compendio di indicazioni procedurali ed amministrative per i comuni ai fini dell’attuazione del secondo
biennio Legge 457/78 contenenti regolamenti di attuazione art. 35 Legge 865, convenzioni tipo per edilizia agevolata in diritto di superficie o in proprietà, schemi di delibere tipo, di procedimenti espropriativi e per l’occupazione
d’urgenza. Edito a cura della Lega Piemontese per le autonomie locali e del Consorzio Regionale Cooperative di abitazione.

1981
Relazione su: “Il recupero del Villaggio Leumann e la riqualificazione del territorio” in atti del Convegno “Patrimonio edilizio esistente, un passato ed un futuro”. Designers Riuniti Editori, Torino.

1980
Presentazione del volume: “Piano di recupero del Centro Storico del Comune di Collegno”. Designers Riuniti Editori, Torino.

1980
Relazione: “riequilibrio territoriale, riqualificazione urbana e riorganizzazione delle strutture insediative esistenti, un’esperienza amministrativa” in “Patrimonio edilizio esistente, un passato ed un futuro”. Volume su rassegna di
studi, progetti e realizzazioni nel campo del recupero edilizio in Piemonte ed in alcune regioni italiane ed estere. Designers Riuniti Editori, Torino.

1979
Interventi al Seminario Residenziale organizzato dalla Facoltà di Architettura, Istituto di Programmazione Territoriale e Progettazione, INU e ANCSA sul tema “Il P.P.A. e la Pianificazione Intercomunale del settore Ovest della
conurbazione torinese”.

1977
“Ruolo dell’operatore pubblico nell’esperienza di Collegno” in “Centro Storico Città Regione. Idee ed esperienze di risanamento. Confronto sui problemi di Torino”. Convegno a cura dell’Associazione Nazionale Centri Storico-Artistici. Sezione Piemonte e Valle d’Aosta. Franco Angeli Editore Editore, Milano 1978.

1977
Organizza la mostra e pubblica “Le Ragioni di questa iniziativa, un primo passo per riscoprire i valori artistici e culturali di Collegno per ridare vita al Centro Storico” nel catalogo di “Collegno – Proposte e documenti, per un nuovo rapporto tra istituzione e psichiatria e città, per il recupero ed il risanamento del centro antico, per un lavoro sulle presenze storiche ed artistiche, per la tutela dei beni culturali, ambientali ed architettonici”.

1975
Articolo: “interventi di risanamento” in “Nuova società”. Anno III n. 58.

1974
Intervento al seminario sui villaggi operai in Europa sul tema “Borgata Leumann (Collegno/Torino/Italia), sulle sue relazioni con la cultura elvetica ed europea”. Istituto di Critica dell’Architettura e Progettazione, facoltà di Architettura di Torino. Anno Accademico 1973/1974.

1973
Partecipazione al seminario “Extra Muros” della facoltà di architettura del Politecnico di Zurigo “La grande industria monopolistica e la città” in qualità di relatore e guida alla visita nei quartieri industriali e di edilizia economica (con A. Abriani).


Premi:
2006 Premio “Contech Award per L’Edificio Tecnologico” per il progetto del Villaggio Olimpico, Torino.

 

INARCO - STUDIO ASSOCIATO DI PROGETTAZIONE E RICERCA

Sede legale e operativa in Via Giovanni BOTERO n° 17 – 10122 – TORINO - ITALY / Partita IVA: 05776880014 Telefono: +39 011 549034 - Fax: +39 011 19710171